LO SPECCHIO DEL DEMONIO

Lo Specchio del Demonio è un viaggio fra i misteri, le superstizioni e i vizi inconfessabili di una piccola città di provincia. A indagare, fra veti e menzogne, video erotici e presenze demoniache, si troverà il maresciallo Nunziogallo costretto a esplorare non soltanto le scene del crimine, fra scale e cunicoli di un luogo pieno di misteri ma soprattutto, una fitta rete sotterranea di intrecci interpersonali che attraversano, come un sistema nervoso, la società della provincia italiana disseminata di luoghi oscuri e spaventosi nei quali qualsiasi cosa può accadere.

Un gioco di specchi dietro i quali cupidigia e vanità vestono gli abiti splendenti della generosità e della modestia, protagoniste di una eterna messa in scena nella quale la realtà è spesso finzione e i protagonisti delle storie sembrano interpretare una parte in commedia.

Uno spaccato, vibrante e a tratti ironico, del lato oscuro di una provincia del meridione d’Italia.

8.00

COD: 9791280996022 Categoria:

Dettagli

Dimensioni 15 × 7 × 21 cm
Pages

72 Pagine

Cover Design

Bartolomeo Telesca

Publisher

Edizioni Hermaion

Language

Italiano

ISBN

9791280996022

Released

LUGLIO 2022

Conosci l'autore

Giampiero D'Ecclesiis

Giampiero D'Ecclesiis

Giampiero D’Ecclesiis, potentino. Autore di Fantasmi Riflessi (2008), Vota Antonio. Viaggio semiserio in una campagna elettorale”(2009). Nel 2012 pubblica la raccolta di poesie Graffi nell’anima, nel 2014 il libro di racconti brevi Ipnotiche oscillazioni ed altre storie e nel 2015 Giovacchino Zaccana, Appunti disordinati di viaggio. Tra il 2017 e il 2020 i suoi scritti sono inseriti in varie raccolte poetiche e di racconti, tra queste 4 stagioni potentine, Questo fruscio di canneti, La città svelata e Racconti lucani. Nel 2021 pubblica con EditricErmes la raccolta di poesia La Scimmia Nuda. Poesie 2015-2021 e cura il volume Cuori Dentro EdizioniTotem, contenente suoi numerosi scritti. Collabora con diversi quotidiani locali.

Le storie del Maresciallo Nunziogallo scivolano nella realtà apparentemente normale, quasi banale, della piccola provincia lucana. Un gioco di specchi dietro i quali cupidigia e vanità vestono gli abiti splendenti della generosità e della modestia. Una eterna messa in scena nella quale la realtà è finzione e i protagonisti non vivono, ma interpretano la vita, inseguendo i propri desideri più nascosti.
Ogni storia di Nunziogallo è un viaggio attraverso il buio, durante il quale si disvelano luoghi e storie segreti. Si spalancano finestre chiuse e si mette in luce ciò che è celato.
Palcoscenico di queste azioni è la città di Potenza, con i suoi chiaroscuri, le sue bellezze e i suoi angoli nascosti, nel cuore del territorio lucano, perennemente in bilico tra storia e natura. Ogni racconto è un viaggio alla scoperta dei luoghi segreti dell’animo umano e di quelli straordinari e, spesso, poco conosciuti della Basilicata.